Sabrina Turri e Regno di Schiena SU WMW!

Sabrina Turri e Regno di Schiena

Artista Femmina 46 anni Vicenza, Italia Iscritto da Martedì 13 Marzo 2012
  • AMICI0
  • SEGUE1
  • SEGUITO DA1

Biografia

 

Sabrina Turri e Regno di Schiena entrano prepotentemente nella scena musicale italiana con uno scopo ben preciso: trasportare l'ascoltatore in un viaggio musicale ricco d’atmosfera e di stati d’animo in contrasto tra loro.

Il loro primo album “Heart and Cows” raccoglie il talento e le migliori intuizioni di cinque professionisti e più, attivi da sempre negli ambiti musicali più disparati e riunitisi nel 2007.

La precisione e l’amore per i dettagli nel drumming di Devito, il lavoro di amalgama melodico di Piccoli alle tastiere, l’appoggio solido e morbido al contempo di Pezzin al basso e le chitarre mai invadenti ma necessarie di Sartori: musicalmente l’album cavalca elegantemente un pop mai banale e tecnicamente ineccepibile.

Ingrediente imprescindibile della formula Sabrina Turri, cantante e paroliere nelle nove tracce di un full lenght album adatto per ascolti di tutti i tipi. In realtà la traccia iniziale riassume a dovere il feeling dell’intera operazione; “Lullaby” è crocevia di dolcezze mai mielose e di una perfetta fusione tra comunicatività melodica e arguzia compositiva. Gli arrangiamenti poi, accompagnano con intelligenza e misura l’interpretazione della Turri, a suo agio in un numero in bilico tra calore materno e irresistibile vocazione seduttrice.

Soqotra” perfeziona le migliori intuizioni cantautori di Alanis Morissette, complicandone appena la fruizione con un ritornello inaspettato denso di energia e ombre opportune. Arrangiamenti e overdubs s’incastrano alla perfezione in un disegno studiato nel dettaglio ma per nulla intaccato da aridi tecnicismi.

Fucking mind” rivendica una malinconia da classifica senza fare l’occhiolino a nessuno, fiera di una radice leggera ma consistente. “Please be” eredita un goccio della trascinata eleganza di Billie Holiday, scorrendo “bluesy” e notturna sorretta dai tocchi minimali degli strumenti, appartati in un bugigattolo fumoso e male illuminato.

Gap” è giovane ma non giovanilista e tiene saldo tra le mani lo scettro di un feeling maturo e ideale per un ascolto leggero.

Washing cows” è semplicemente una ballata romantica pronta ad esplodere nel cuore dell’ascoltatore all’incedere del ritornello. 

Joke” si fa rock e incalzante, quasi un omaggio ai Red Hot Chili Peppers, ritmando con la voce mentre la chitarra arpeggia note affatto banali.

L’acustica “Mommy ballad” sussurra tenerezze crepuscolari, autentica e diretta.

La conclusione è affidata alla narrazione di Livio Pacella, voce carnalmente spettrale a cui basta pronunciare la parola “carovane” per alzare nell’aria una polvere di Yemen, irritando gli occhi del poeta che “non sa più niente”.

 

Per il secondo album c'era bisogno di un contenitore dal nome adatto ad ogni sfumatura, un nome delicato e misterioso al suono ma potente nel significato. La  scelta del titolo “Pandora” preannuncia un EP particolare, variegato nei contenuti, sorprendente ed alternativo; un progetto indie dalle contaminazioni audaci e sofisticate. La ricercatezza degli arrangiamenti, i testi e gli scenari visionari rispecchiano fedelmente l'eclettico stile di Sabrina Turri e Regno di Schiena.

PANDORA è inoltre il titolo di uno dei 6 brani, dove il contenitore di tutti i mali non è un vaso ma è l'immagine di ognuno di noi catturata in uno specchio, l'immagine che ci mette veramente a nudo, che parla senza essere interpellata, che ci lascia sospesi a mezz'aria in balia di noi stessi... con le nostre decisioni da prendere!!

Oltre Pandora troviamo WITCH (strega): un gioco a scacchi contro "l'eroina" più temibile da incontrare nella vita!

Troviamo poi EXPERIENCE, un semplice incontro/scontro con un ideale di uomo che non c'è.. con quella dolcezza che vorremmo vivere tutti i giorni ma che poi ci fa venir la nausea... un'esperienza che ci sposta totalmente su altre frequenze!

KEEN è il lamento funebre di una passione che cresce attraverso bugie e peccatori, pregando per una febbre che chiuda gli occhi ed esorcizzi l' anima!

FOREST: vento, uccelli, bytes e fiori cibernetici- la foresta sussurra... la foresta ruggisce- la foresta ci incanta.... la foresta ci incatena- antenne da cavalcare... grattacieli da scalare- troppo tardi per eliminare il virus... mentre il computer dice......

Camminare nudi e indifferenti, accettare il dolore, guardare oltre la superficie anche di fronte alla guerra più furiosa che si scatena dentro ognuno di noi... riuscire, anche nel giorno più triste (SAD DAY) e più malinconico, a sorridere per "l'UP" di domani!!

 

L' EP contiene sei brani inediti, quattro in inglese e due in italiano, scritti da Sabrina Turri  (Keen, Witch, Forest, Pandora) e dall’autrice Alessandra Dini (Sad Day, Experience) conosciuta dagli addetti ai lavori per collaborazioni con la Rai, Amici Valerio Scanu vincitore dell’ultima edizione di San Remo. Le musiche sono state supervisionate dal compositore Andrea Jacob anch’esso noto per le collaborazioni con Sugar di Caterina Caselli, X-Factor e Universal.

 

La band è formata da Davide Devito (batteria), Davide Pezzin (basso), Alberto De Rossi (chitarra), Simone Piccoli (pianoforte e tastiere); tutti musicisti già noti nel panorama musicale italiano per collaborazioni con artisti del calibro di L'Aura, Cristiano De Andrè, Elisa, Piero Pelù, Zucchero Fornaciari e Corrado Rustici. La sessione d’archi è formata da Alessia Turri (violino), Massimiliano Tieppo (viola), Matteo Zanatto (violino), Stefania Cavedon (violoncello).

 

“PANDORA” è stato registrato (nel 2010) al Green Villas Production Studio di Vicenza dal produttore americano Enrique Gonzalez Muller, noto per le collaborazioni con Tina Turner, Elisa, Nine Inch Nails, etc. e dal fonico-produttore Alberto Angeli. Il mastering è stato realizzato da Daniel Maran. Gli Ideatori e i produttori esecutivi di “PANDORA” sono Alberto Angeli e Sabrina Turri mentre Art-work e fotografia sono a cura di Mariella Scandola, Veronica Mariani Andrea Xausa.

 


Sabrina Turri e Regno di Schiena overbearing enter in the Italian musical scene with a very precise intention: to transport the listener in a rich musical travel of atmosphere and states of mind in contrast between them.

Their first album “Heart and Cows” collects the talent and the five professionals and more musicians’s  best intuitions, all along assets in the musical withins and meeting in 2007.

 

The precision and the love for the details in the drumming of Devito, the melodic job of amalgam of Piccoli’s keyboards, the solid and soft support of Pezzin on the bass and the never invading but necessary guitars of Sartori: musically speaking, the album augustly rides a never banal and technically unexceptionable pop.

Unavoidable ingredient of the formula Sabrina Turri, singer and lyricist in the nine tracks of a full hand lenght apt album along all kind of listening. Actually the first track reassumes the feeling of the entire operation; “Lullaby” is crossroads of never honey sweetness and a perfect fusion between melodic comunication and compositive wit. The arrangement accompany with intelligence and measure the Turri’s interpretation, afterwards, to its comfort in the balance between a maternal heat and an irresistibile infatuating vocation.

Soqotra” improves the best Alanis Morissette’s singing intuitions, barely complicating some fruition with a chorus dense of energy and opportune shadows.

Arrangements and overdubs perfectly fit in a detailed design uncarved by barren technicalities.

Fucking mind” claims a “top ten” melancholy without making the eyewink to nobody, proud of a lighter but substantial root.“Please be” inherits a dash of elegance dragged by Billie Holiday, sliding “bluesy” and nightly supported from the minievils  touches of the instruments, set apart in a smoky and badly illuminated closet.

Gap” is young but not youthful and holds balance in his hands the sceptre of a mature and ideal feeling, perfect for an easy listening.

Washing cows” is a simply romantic ballad, ready to explode with the urge of the chorus in the heart of the listener.

Joke” makes being pressing and rock, almost a homage to Red Hot Chili Peppers, giving the rythm with the voice while the guitar harps not prosaic notes.

The unplugged “Mommy ballad” whisper twilight tendernesses, in a stricly and authentic way.

The epilogue is entrusted to the narration of Livio Pacella, carnally spooky voice that rise the Yemen’s dust in the air, just saying the word “caravans” and irritating the eyes of the poet who “knows nothing anymore”.

 

For the second album it was necessary a suitable name for every shade, a delicate and mysterious name to the sound, but powerful in the meaning.

The choice of the title “Pandora” predicts a particular EP, varied in contents, alternative and amazing; an indie project with bold and sophisticated contaminations.

The refinement of the arrangements, the lyrics and visionary scenarios accurately reflect the eclectic style of Sabrina Turri e Regno di Schiena.

 

"Pandora" as well as given name of the album, is the title of one of the six tracks, where the container of all evils is not a vase but it’ s the image of each of us caught in a mirror, the image that really put us bared, speaking without being requested, which leaves us suspended in midair at the mercy of ourselves ... with our decisions!!

Beside Pandora here is “Witch”, a game of chess against the most feared “heroin” to meet in a whole life!

Then there is “Experience”, a simple match/crash with an ideal of a man who’s not there... a man with that kind of softness that we’d like to live with every day but  that makes us to vomit afterwards... an experience that totally shifts our instinct on another frequency.

"Keen" is the dirge of a passion that grows through lies and sinners, praying for a fever that close our eyes and exorcise the soul!

"Forest": wind, birds, bytes and cyberflowers... the forest whispers... the forest roars... the forest enchants us.... the forest put us in chains... antennas to ride... skyscrapers to climb... too late to delete the virus... while the computer says...

Walking naked and indifferent, to accept the pain, looking beyond the surface even near to the more furious war that rages inside each of us ... being able, even in the saddest and melancholy day (Sad Day), to smile to the "up" of tomorrow.

 

The “EP” contains six new songs, four English and two in Italian, written by Sabrina Turri (Keen, Witch, Forest, Pandora) and the author Alessandra Dini (Sad Day, Experience) known by insiders for collaborations with Rai, Amici and Valerio Scanu (winner of the San Remo Festival). The music was overseen by composer Andrea Jacob, also known for his collaborations with Caterina Caselli SugarX-Factor and Universal.

 

The band consists of Davide Devito (drums), Davide Pezzin (bass), Alberto De Rossi (guitar), Simone Piccoli (piano and keyboards), all musicians in the Italian music scene, known for collaborations with the likes of L’ Aura Cristiano De Andrè, Elisa, Piero Pelù, Zucchero and Corrado Rustici. The session string is formed by Alessia Turri (violin), Massimiliano Tieppo (viola), Matteo Zanatto (violin), Stefania Cavedon (cello).

 

"Pandora" was recorded at Green Villas Production Studio in Vicenza by the american producer Enrique Gonzalez Muller, known for collaborations with Tina TurnerElisaNine Inch Nails, etc.. and the engineer-producer Alberto Angeli. The mastering was made by Daniel Maran. The creators and executive producers of "Pandora" are Alberto Angeli and Sabrina Turri and art-work and photography are by Mariella ScandolaVeronica  Mariani and Andrea Xausa.

 

 

 

Femmina 46 anni Vicenza Italia 13/03/2012
Torna su

I miei video

Torna su

I miei eventi

Data Evento Luogo Città
07/04/2012 Sabrina Turri e Regno di Schiena @ Revolution Revolution Molvena (VI) visualizza
01/04/2012 Sabrina Turri e Regno di Schiena acoustic @ Enoteca della Malvasia Enoteca della Malvasia Vicenza (VI) visualizza
Torna su

I miei amici (0)

  • Nessun artista trovato in questa categoria
Chiudi il banner dei cookies

Cliccando su OK accetti le cookies policies. Navigando in qualsiasi parte del sito dichiari di accettare l'uso dei cookies. Maggiori informazioni qui

Privacy Policy e trattamento dei dati personali

Informativa resa ai sensi dell'art.13 del d.lg. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali ai visitatori del sito in questione e fruitori dei servizi offerti dalla stesso, con l'esclusione dei link esterni.

Dati di navigazione

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio del computer utilizzati che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, ed altri parametri connessi al protocollo HTTP e relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati su contatti web non persistono per più di 30 giorni.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito, o tramite il modulo contatti presente all'interno dello stesso, comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere in seguito alle richieste, nonchè degli eventuali altri dati personali insertiti nella massiva.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.

I cookies utilizzati in questo sito rientrano nelle categorie descritte di seguito; ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina "Trattamento dei dati e informazioni" dell'Informativa sulla Privacy.

Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
In qualunque momento è possibile disabilitare i cookies presenti sul tuo browser. Questa operazione potrebbe limitare alcune funzionalità di navigazione all'interno del sito.

Cosa sono i Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che vengono automaticamente salvati sui dispositivi degli utenti all'interno del browser. Essi contengono informazioni di base relativi alla navigazione internet e grazie ai browser vengono riconosciuti ogni volta che l'utente visita il sito.

Istruzioni per la disabilitazione dei cookies dai browser

Interner Explorer

Fare click su "Strumenti" e successivamente su "Opzioni Internet". Nella scheda Privacy, bloccare o consentire i cookie, e quindi salvare le nuove impostazioni cliccando su "OK".

Firefox

Dal menù "Firefox" del browser, selezionare la voce "Preferenze". Cliccare poi sulla scheda "Privacy", selezionare o deselezionare la casella "Tracciamento", oppure dalla sezione "Cronologia" selezionare la metodologia di salvataggio "Cronologia", "Cancellazione cronologia" o "Rimozione singoli cookie" . Successivamente salvare cliccando su "OK".

Google Chrome

Cliccare sul menù "Chrome" nella barra degli strumenti del browser. Selezionare "Impostazioni", successivamente selezionare "Mostra impostazioni avanzate". Nella sezione "Privacy" selezionare "Impostazione Contenuti", selezionare la modalità preferita di gestione dalla sezione "Cookie". Cliccare su "Fine" per salvare le modifiche.

Safari

In Browser delle preferenze selezionare la voce "Safari", quindi "Preferenze". Nella scheda che verrà visualizzata, selezionare la voce "Privacy" quindi nella sezione "Cookie e dati di siti web" selezionare l'opzione desiderata.

Gestione dei Cookie

- Cesena

Cookie tecnici

Attività necessarie al funzionamento

Questa tipologia di cookie ha natura tecnica e permette al sito di funzionare correttamente. Ad esempio, mantengono l'utente collegato durante la navigazione, nel caso in cui sia previsto l'accesso al sito tramite autenticazione, evitando così che vengano richieste le credenziali di accesso ad ogni pagina di consultazione/navigazione.

Attività si salvataggio delle preferenze

Questa tipologia di cookie permette di tenere traccia delle preferenze selezionate dall'utente durante la navigazione, come ad esempio l'impostazione della lingua.

Attività Statistiche e di Misurazione dell'audience

Questa tipologia di cookie aiuta a capire, tramite la raccolta di dati sotto forma anomina e aggregata, come gli utenti interagiscono con i nostri siti, fornendoci informazioni relative alle sezioni di navigazione, al tempo trascorso sul sito e su eventuali malfunzionamenti. Tutto ciò aiuta a migliorare la resa dei siti internet.

Cookie di profilazione di terza parte

All'interno del sito si fa uso di svariati fornitori che possono a loro volta installare cookies per il corretto funzionamento dei servizi che essi offrono. Nel caso in cui si abbia il desiderio di reperire le informazioni relative a tali cookies e sulle modalità di disabilitazione di questi ultimi, Vi preghiamo di accedere ai link elencati di seguito.

Cookies tecnici atti al corretto funzionamento di servizi offerti da terze parti


Google Maps Virtual Tour: componente web Cookie tecnico strettamente necessario
(nome del cookie: khcookie)
privacy policy

Cookies Statistici e di Misurazione dell'audience di terze parti

Questi cookie (servizi web di terze parti) forniscono informazioni anonime/aggregate sul modo in cui i visitatori navigano sul sito. Di seguito i link alle rispettive pagine di privacy policy.


Google Google Analytics: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy
Google Conteggio di conversioni campagne adword Cookies di conversione privacy policy

Cookie di Social Media Sharing

Questi cookie di terze parti vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito. In particolare, nel caso sia previsto, permettono la registrazione e l'autenticazione sul sito, la condivisione e i commenti di pagine del sito sui social, abilitano le funzionalità del "mi piace" su Facebook. Di seguito i link alle rispettive pagine di Privacy Policy.


Facebook social media privacy policy

Titolare del trattamento è WMW Srl con sede in Via P.Veronese, .

In qualsiasi momento potete esercitare i diritti di cui all'art.7 del Codice in materia di protezione dei dati personali tra i quali accedere alle informazioni che Vi riguardano e chiederne l'aggiornamento, rettificazione e integrazione, nonchè la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco solo qualora i medesimi vengano trattati in violazione alla legge.
Potreste altresì opporVi in tutto o in parte al trattamento. Per esercitare i diritti di cui sopra indicati, potrete rivolgerVi al titolare del trattamento, all'attenzione del responsabile, contattando il numero 0544 970164 o inviando una mail utilizzando il modulo presente all'interno del sito nella sezione "Contatti".

Fatta eccezione per i dati raccolti automaticamente (dati di navigazione), il conferimento di altre informazioni attraverso moduli predisposti o email è libero e spontaneo ed il mancato invio può comportare solo una mancata soddisfazioni di eventuali richieste.

Il luogo di conservazione dei dati è il Server del provider che ospita il sito in questione, per i soli dati di navigazione e gli elaboratori presso la sede della suddetta ditta per le altre comunicazioni, ad eccezione dei cookies che sono immagazzinati nei vostri computer.

Chiudi